Francesca Ragone: dall’Alta Moda a Voce di Chimera

Voce di Chimera/ agosto 10, 2017/ News/ 0 comments

Un anno pieno di eventi e ospitate. In questi mesi Francesca Ragone, fondatrice del marchio Beyouty, ha calcato il tappeto di rosso degli eventi più importanti della moda internazionale e qui in Italia. Dalla Milano Bridal Week all’´evento Vogue Sposa, dall’Alta Roma al Giffoni Film Festival, fino a ricevere già  un invito per gli eventi che presenteranno le collezioni del prossimo anno. Sarà  con noi come special guest per la seconda edizione di Voce di Chimera.

La lookmaker salernitana arriverà  a Turi e, tra interviste e  tappeto rosso, darà  un tocco di classe e di stile all´evento canoro, commentando e dando un giudizio sull’immagine con il quale i concorrenti si scontreranno sul palco fino all’ultima nota.
Conosciamo meglio Francesca.

Sarai presente alla seconda edizione di Voce di Chimera, un contest musicale. Francesca che
rapporto ha con la musica?

Ogni momento importante della mia vita è segnato da note musicali. Partendo dal grande amore che provo per mio marito fino ai successi ottenuti. Adoro la musica di altri tempi come Battisti, Lucio Dalla e altri classici che difficilmente si dimenticano, dal rock italiano con Gianna Nannini fino ad arrivare alla musica indy con gli The XX, che adoro ascoltare mentre preparo le mie bride. In questo ultimo periodo ascolto un pò di musica commerciale ma sicuramente non mi fanno vivere
l’atmosfera di altri tempi come quando si canta Mi ritorni in mente..

Sei stata ospite presso grandi eventi della moda e hai visto stelle del cinema e della moda sul red carpet. Qual è l’outfit giusto per un tappeto rosso?

Elegante ma senza esagerare. L’outfit scelto, come dico sempre, deve rispecchiare la personalità e cosa la persona vuole comunicare. Grandi sono stati gli abiti che hanno fatto la storia dei red carpet come il fisico mozzafiato di Jennifer Lopez con abiti di pizzo e trasparenze mai volgari o l’eleganza di Angelina Jolie in smoking nero ed una semplice camicia bianca. Ogni donna, come del
resto ogni uomo, deve indossare ciò che desidera in base ovviamente a ciò che richiede l’evento.


Oltre ad essere una lookmaker sei anche una blogger. Un blog colorato e pieno di vita. Cosa
racconti ai tuoi follower?

Racconta della mia vita e delle emozioni suscitate dal mio lavoro. Quando il lavoro chiama,
Beyouty risponde ed è pronta a viaggiare in giro per il mondo. Un giorno mi sono detta: voglio
condividere questa mia felicità  con tutti. Cosi è  stato. Ho iniziato a scrivere della mia valigia fucsia sempre pronta, dei passi avanti fatti con il mio tacco 12 e dei sorrisi incontrati durante le tante
esperienze lavorative. Il lato che più adoro è che in ogni blog racconto di una bellezza unica e
particolare: tutte le esperienze che vivo hanno alla base quella bellezza che trovi solo negli occhi e
nei cuori delle persone. Ecco, racconto Beyouty e quanto il suo messaggio si stia diffondendo:
Piacerti Come Sei.

Ci dai un’anticipazione sull’abito che indosserai sul nostro red carpet?

Non voglio svelare nulla. Posso solo dirvi che l’abito che indosserò è stato realizzato per me da
Seta di Valentina D’Alessandro, una bravissima designer salernitana che mi segue durante gli eventi e i format televisivi. Sicuramente non vi deluderà e l’eleganza e la particolarità  saranno
presenti con Beyouty.

Cosa ti aspetti da questo contest?

Giovani in gara che vogliono realizzare i propri sogni. Cosa posso volere di più? Vedere questi ragazzi che vogliono realizzare ciò che desiderano sarà  un onore. Credo in chi ha passioni e vuole
vivere di esse. Mi rivedo in loro: ho lottato e ho seguito i miei sogni per essere la lookmaker che
sono ora. Il bello è che mi piace sognare quindi ho ancora molto da realizzare.

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*