Regolamento

 

 

REGOLAMENTO

 

Art. 1 –  OGGETTO

L’Associazione culturale Ali di Chimera con sede legale in Turi (BA) in Via Marco Masi, 13, di seguito per brevità detta Organizzazione, allo scopo di scoprire nuove voci e artisti nell’ambito della musica nel territorio pugliese e non indice il concorso canoro regionale “Voce di Chimera – Edizione 2017”.

Art. 2 – ESTRAZIONE COPIE DEL REGOLAMENTO DI PARTECIPAZIONE

Le copie integrali del presente Regolamento sono utilizzabili per le relative domande presso il sito internet www.vocedichimera.it. E’ possibile richiedere la copia del presente Regolamento inviando una mail a vocedichimera@gmail.com.

Art 3 – ISCRIZIONE A “VOCE DI CHIMERA”

3.1 – Requisiti per la partecipazione

Potranno partecipare al concorso canoro “Voce di Chimera” cantanti, cantautori e duo, di età non inferiore ai 12 anni.
Il concorso si articola in due categorie:

• Junior: dai 12 anni ai 17 anni

• Senior: dai 18 anni

I partecipanti potranno esibirsi interpretando una cover o un brano inedito, il quale potrà essere in lingua italiana o in lingua straniera.

E’ richiesta l’esecuzione di un solo brano il quale sarà lo stesso per tutte le fasi del concorso. 

3.2. – Domanda di partecipazione

Per l’iscrizione al concorso i candidati dovranno inviare:

  1. Modello A – Domanda di partecipazione 
    La domanda di partecipazione (Scarica qui) va compilata in stampatello in ogni sua parte e sottoscritta dal candidato e, per duo dal capogruppo designato.
    Per i candidati minorenni la domanda di partecipazione dovrà tassativamente essere sottoscritta dal genitore esercente la potestà o dal tutore.
  1. Fotocopia della ricevuta di pagamento
    La ricevuta della quota di iscrizione, al netto di eventuali spese postali o bancarie, di:
    € 50,00 per singolo;
    – € 75,00 per duo.

    Il pagamento verrà effettuato a nome del candidato (per i duo dal capogruppo e/o rappresentante designato e per i candidati minorenni dal genitore esercente la patria podestà o dal tutore), tramite:

    BONIFICO BANCARIO

    intestato a ASSOCIAZIONE CULTURALE ALI DI CHIMERA
    IBAN: IT19A0335967684510700236264
    Casuale: Q.a. NOME CANDIDATO – ISCRIZIONE VOCE DI CHIMERA
     
  2. Fotocopia del documento di identità
    Il documento di identità deve essere in corso di validità, in carta semplice.
    In caso di candidati minorenni è richiesta la fotocopia del documento d’identità dell’accompagnatore che può essere soltanto un familiare o il tutore o altro soggetto espressamente delegato per iscritto dal genitore esercente la potestà ovvero dal tutore.
    In caso di duo dovrà essere inviata la fotocopia dei documenti di identità di entrambi i componenti;
  3. Brevi note biografiche (ove presenti); 
  4. Una fotografia in formato standard; 
  5. Base musicale
    La base musicale del brano che il candidato intende presentare deve essere su supporto CD audio da allegare al plico o in anticipazioni in mp3 via e-mail.Il candidato che intende partecipare al concorso con un brano inedito deve allegare anche una copia del testo.

3.3 – Spedizione domanda di partecipazione

La domanda di partecipazione, così come descritta nel precedente articolo 3.2, deve essere spedita in apposito plico a mezzo posta, mezzo email o  mano entro e non oltre il giorno 23 Luglio 2017, farà fede la data del timbro postale e/o la ricevuta di spedizione, ai seguenti indirizzi:

tramite posta ordinaria

Associazione culturale Ali di Chimera

Via Marco Masi, 13
70010 Turi (BA)

tramite e-mail

E-mail:  vocedichimera@gmail.com

o
per appuntamento presso la sede dell’Associazione culturale Ali di Chimera.

Il recapito del plico resta ad esclusivo rischio del mittente.
L’Organizzazione non restituirà in nessun caso i documenti ed il materiale presentati per l’iscrizione, ma provvederà comunque, all’invio al macero del materiale stesso, nel rispetto delle vigenti disposizioni in tema di tutela della riservatezza.

3.4 – Caratteristiche dei brani

Il brano da presentare deve possedere i seguenti requisiti:

  • avere durata massima di 4 minuti;
  • i brani editi e inediti devono essere in lingua italiana o in lingua straniera;
  • non contenere messaggi anche indirettamente pubblicitari o promozionali;
  • non contenere elementi che si pongano in violazione della legge o lesivi di diritti, anche di terzi;
  • non essere comunque lesivi del comune senso del pudore.Qualora il brano fosse inedito, occorre una dichiarazione degli autori e del finalista che garantiscano, ora per allora, che la canzone e la relativa esecuzione non violano alcun diritto di terzi, manlevando l’Organizzazione da qualsiasi responsabilità, civile e penale, in proposito. E’ fatto salvo in ogni caso il diritto dell’Organizzazione al risarcimento dei danni e/o alla rifusione delle spese legali.

Art 4 – VERIFICA DELLA DOCUMENTAZIONE AI FINI DELL’AMMISSIBILITÀ

L’organizzazione verificherà l’ammissibilità delle domande di presentazione pervenute e provvederà a:

  • presiedere all’apertura dei plichi pervenuti con le domande di partecipazione;
  • verificare la sussistenza dei requisiti e delle condizioni di ammissibilità;
  • escludere le domande che non rispondano dei requisiti richiesti;
  • verificare la regolarità e la conformità al Regolamento di partecipazione della documentazione allegata alle domande.

Art 5 – SVOLGIMENTO DELLA MANIFESTAZIONE

5.1 – Selezione e Workshop – Convocazioni e comunicazioni

La manifestazione si articola in tre fasi: Selezione, Workshop e serata finale.

Gli iscritti ammessi saranno convocati tramite posta elettronica o tramite chiamata al fine della partecipazione alle Selezioni ed al successivo Workshop.

Per tutte le comunicazioni inviate durante le diverse fasi della manifestazione, ivi comprese quelle relative alle Selezioni e Workshop, l’Organizzazione declina ogni responsabilità per eventuali disguidi relativi a recapiti telematici o e-mail errati.

5.2 – WORKSHOP

L’Organizzazione del concorso “Voce di Chimera – Edizione 2017”, al fine di favorire una crescita artistica e professionale, propone un Workshop completamente dedicato al mondo della musica con un confronto diretto con professionisti del settore.

La partecipazione al Workshop è facoltativa ed è aperta a tutti i candidati.

Il Workshop si terrà il 30 Luglio 2017 a Turi (Ba). Ulteriori dettagli saranno comunicati nel corso dello svolgimento della manifestazione.

5.3 – SELEZIONE

Sulla base del numero degli iscritti i concorrenti, su invito dell’Organizzazione, potranno partecipare ad una giornata di selezione. 

Ogni candidato si impegna ad esibirsi nella data che sarà comunicata dall’Organizzazione. 

Ove necessario, la giornata di selezione di “Voce di Chimera – Edizione 2017” si terrà Domenica 30 Luglio 2017 a Turi (Ba).

Per la Selezione è richiesta l’esecuzione di un solo brano il quale sarà lo stesso per tutte le fasi del concorso.

I nomi dei finalisti saranno comunicati tramite comunicato stampa sui canali ufficiali del concorso e dell’Associazione culturale Ali di Chimera.

5.4 – FINALE

La serata finale si terrà Domenica 13 Agosto 2017 a Turi (Ba) presso Piazza Capitan Colapietro e sarà in diretta su Radio Mola Internetional e in replica su Radio Canale 100.

Tutti i concorrenti rilasceranno interviste sul Red Carpet prima di ogni esibizione e interviste in diretta radiofonica dopo l’esibizione. 

Art. 6 – GIURIA 

I partecipanti alla manifestazione saranno giudicati da 3 giurie: Giuria di Qualità, Giuria Radio e  Giuria Stampa.

I componenti della Giuria saranno annunciati durante lo svolgimento della manifestazione.

Il compito della Giuria sarà quello di selezionare, fra tutti i partecipanti al concorso, il vincitore per ciascuna categoria con giudizio inappellabile e insindacabile.

Art. 7 – PREMI

Al termine della serata finale i giudici avranno il compito di decretare i vincitori di Voce di Chimera – Edizione 2017. In palio registrazioni discografiche, passaggi radiofonici, promozione nelle radio partner, interviste radio e TV.

I premi saranno così assegnati:

  • PREMIO “VOCE DI CHIMERA – EDIZIONE 2017″
    (determinato dalla giuria di Qualità)
    Targa + Borsa di studio dal valore di 200€* + tour di interviste nelle radio e Tv partner dell’evento
  • PREMIO “VOCE DI CHIMERA JUNIOR”
    (determinato dalla giuria di Qualità)
    Targa + Borsa di studio dal valore di 100€*
  • PREMIO RADIO MIGLIOR INEDITO
    (determinato dalla Giuria radio composta da speaker radiofonici di diverse emittenti presenti sul territorio pugliese)
    Targa + passaggi radiofonici e interviste su oltre 250 radio*
  • PREMIO RADIO
    (determinato dalla Giuria radio composta da speaker radiofonici di diverse emittenti presenti sul territorio pugliese)
    Targa + tour di interviste nelle radio partner 
  • PREMIO DELLA CRITICA
    (determinato dalla Giuria composta dai giornalisti di diverse testate giornalistiche locali e non)<
    Targa + Incisione discografica di un brano

*Le Borse di studio (Premio Voce di Chimera e Premio Voce di Chimera Junior) saranno erogate entro 150 giorni dalla fine dell’evento.

Art. 8 – OBBLIGHI A CARICO DEI CANDIDATI PARTECIPANTI ALLA MANIFESTAZIONE

  • Tutti i candidati devono conformarsi alle disposizioni contenute nel presente Regolamento, impegnandosi a tenere sempre un comportamento ed un contegno disciplinare corretti, evitando di ledere in qualsiasi modo con il loro contegno i diritti dei terzi.
  • Al Workshop potranno partecipare i candidati e saranno esclusi gli accompagnatori, salvo che i candidati siano minorenni o diversamente abili.
  • I candidati minorenni o diversamente abili, potranno essere accompagnati durante tutte le fasi della manifestazione dal genitore esercente la podestà ovvero dal tutore ovvero da un soggetto delegato autorizzato dagli stessi.
  • La frequentazione del Workshop e degli altri momenti artistico-professionale non è obbligatoria, secondo la disciplina di cui al presente art. 5.2.
  • Al termine della manifestazione a tutti i candidati verrà rilasciato un attestato di partecipazione.
  • Qualora il brano fosse inedito, occorre una dichiarazione degli autori e del finalista che garantiscano, ora per allora, che la canzone e la relativa esecuzione non violano alcun diritto di terzi, manlevando l’Organizzazione da qualsiasi responsabilità, civile e penale, in proposito. E’ fatto salvo in ogni caso il diritto dell’Organizzazione al risarcimento dei danni e/o alla rifusione delle spese legali.
  • I partecipanti autorizzano espressamente l’Organizzazione all’utilizzo della propria immagine (video, foto, nome, voce) in occasione di tutte le fasi della manifestazione. La mancata autorizzazione comporterà l’immediata esclusione della stessa.
  • Durante la fase di Selezione i partecipanti devono presentarsi muniti del materiale necessario per la propria esibizione (CD o PEN DRIVE) all’orario e sul luogo stabilito dall’Organizzazione.
    I cantanti dovranno esibirsi obbligatoriamente dal vivo su base musicale, sono consentiti i cori.
  • Le spese di viaggio, vitto ed alloggio sono a carico di ciascun finalista.

Art 9 – ORGANIZZAZIONE

E’ facoltà dell’Organizzazione effettuare operazioni di gemellaggio e/o di collegamento con altri festival allo scopo di migliorare l’obbiettivo di cui alla premessa.
Il direttore artistico, nella persona di Mariano Di Venere, potrà scegliere un massimo di due concorrenti per concorso che accederanno direttamente alla serata finale di Voce di Chimera – Edizione 2017.

E’ facoltà dell’Organizzazione abbinare alla manifestazione la diffusione televisiva e/o radiofonica dello stesso, iniziative di carattere pubblicitario e/o promozionale, ivi comprese le operazioni di patrocinio, le telepromozioni, le sponsorizzazioni, il merchandising, senza che il partecipante possa avere nulla a pretendere.

E’ facoltà dell’Organizzazione registrare, riprendere, far registrare, far riprendere e diffondere da terzi, su tutti i mezzi di comunicazione (radio, televisione, stampa, supporto fonografici, Facebook, YouTube e altro). Ciascun candidato autorizza, con la propria iscrizione alla manifestazione, detti utilizzi e dette registrazioni, concedendo lo sfruttamento dei suoi diritti di immagine connessi alla sua pubblica esecuzione ed alla sua presenza alla manifestazione, senza alcuna limitazione di tempo e spazio e senza avere nulla a pretendere sia dall’Organizzazione che terzi per essa operanti.

L’Organizzazione, in caso di fatti imprevisti o sprovveduti, può introdurre modifiche ed integrazioni a tutela e salvaguardia del livello artistico della manifestazione, facendo comunque salvo lo spirito della premessa e l’articolazione della manifestazione stessa.

L’Organizzazione può escludere in qualsiasi momento delle fasi della manifestazione i candidati che non si conformino alle norme di questo regolamento.

Art 10 – FORO COMPETENTE

Per ogni eventuale controversia inerente l’interpretazione e/o esecuzione del presente Regolamento sarà competente il Foro di Bari, in deroga ad ogni altro eventuale Foro concorrente o alternativo.

Turi, 20  Gennaio 2017